Evangelici in rete

Non solo a Vicenza.

Chiese Evangeliche Riformate Battiste in Italia

CERBI

Le  chiese evangeliche riformate battiste in Italia  sono un gruppo di chiese protestanti formatosi il 25 aprile del 2006 per costituire un polo riformato ed evangelicale di comunione ecclesiale basato sulla connfessione di fede battista del 1689.

Le chiese aderenti si riconoscono nel protestantesimo rappresentato dall'Alleanza evangelica italiana  (AEI).

Alleanza Evangelica Italiana

AEI

L'alleanza Evangelica Italiana è una comunione e cooperazione di cristiani evangelici di diversa denominazione, uniti per la difesa e la proclamazione dell'Evangelo di Gesù Cristo.

È un organismo di comunione e di collegamento delle chiese, delle opere e dei credenti basato "su grandi principi evangelici comuni", come dice la Dichiarazione di Londra del 1846, anno di nascita dell’Alleanza in Gran Bretagna.L’Alleanza Evangelica Italiana fu costituita a Firenze nel 1974 come risposta alle tesi del Congresso Europeo sull’Evangelizzazione (Amsterdam 1971) e della Conferenza mondiale di Losanna (1974) sullo stesso tema.

Dal 1990 l’A.E.I. ha la sede legale a Roma.

Istituto di Formazione Evangelica e Documentazione

IFED

Il 13 ottobre 1988 nasce a Padova l’Istituto di Formazione evangelica e documentazione (IFED), che da allora contribuisce a diffondere ed arricchire la cultura evangelica nella società italiana.

L’Istituto si configura come un’associazione senza finalità di lucro con personalità giuridica ben radicato sul territorio per i rapporti che intrattiene con le Chiese e le istituzioni nazionali e internazionali.Esso opera pertanto a più livelli: a livello scientifico (Studi di teologia; Biblioteca e Archivio); a livello culturale e d’istruzione (Giornate teologiche; conferenze; giornate di studio); a livello didattico (Corso di cultura teologica; Laboratorio della predicazione).

Per ciascuna attività, l’Istituto è impegnato a confessare una fede conforme alla Scrittura in continuità col cristianesimo storico per promuovere un’alternativa biblica alle altre visioni del mondo.

Istituto di Cultura Evangelica e documentazione

ICED

L'ICED nasce nel 2015 per sostenere la testimonianza evangelica ad ampio spettro a Roma e non solo.
Gli obbiettivi di ICED sono di promuovere la cultura evangelica in senso ampio nel contesto della città di Roma.

Roma è una grande ed importante città segnata da una presenza religiosa millenaria e pervasiva, ma è stata storicamente ostile all'impatto dell'evangelo biblico in tutte le sue implicazioni spirituali, culturali e sociali. L'ICED vuole essere un luogo in cui questa cultura imperniata sull'evangelo faccia "breccia" in città, portando quindi un contributo di dialogo, freschezza e pluralismo.

L'ICED è un istituto di cultura evangelica che è parte della grande famiglia evangelica italiana ed internazionale.

Nello specifico è associato all'Alleanza Evangelica Italiana, ha uno stretto rapporto con  la Chiesa evangelica Breccia di Roma, ha una relazione di collaborazione con  l' Istituto di Formazione Evangelica e Documentazione di Padova, e rapporti di scambio e sinergia e con chiese e opere evangeliche italiane ed internazionali.

Al servizio dei cristiani perseguitati

Porte Aperte / Open Doors

Da oltre 60 anni Porte Aperte è impegnata nella ricerca sul campo di cause e soluzioni alla persecuzione, fornendo supporto materiale, aiuti di emergenza, letteratura, formazione e assistenza ai cristiani che soffrono a causa della loro fede.

Porte Aperte, con metodi di ricerca e i risultati sottoposti a revisione indipendente, produce annualmente la World Watch List, il rapporto sulla libertà religiosa dei cristiani nel mondo, fotografato nella mappa/classifica dei primi 50 paesi dove più si perseguitano i cristiani.